ICC Document & publication

Suggested ICC Mediation clauses (Italian version)

Le parti che intendono utilizzare i procedimenti sulla base del Regolamento di mediazione della CCI sono invitate a prendere in considerazione l’utilizzo di una delle clausole che seguono e che contemplano differenti situazioni ed esigenze.

Le parti sono libere di adattare alle loro particolari circostanze la clausola prescelta. Per esempio, potrebbe essere volonta delle parti indicare l’utilizzo di una procedura di risoluzione delle controversie diversa dalla mediazione. Inoltre, potrebbe essere loro interesse stabilire la lingua e la sede della mediazione e/o del procedimento arbitrale.

Le note in calce a ciascuna clausola vogliono essere un ausilio per le parti nella scelta della clausola che meglio rispecchi le loro necessita specifiche.

In ogni caso, occorre procedere con cura al fine di evitare rischi di ambiguita nella formulazione della clausola. Un testo poco chiaro puo determinare incertezza e ritardi e puo essere d’ostacolo o finanche compromettere il processo di risoluzione della controversia.

Nell’incorporare una qualsiasi di queste clausole nei contratti, le parti sono invitate a prendere in considerazione ogni fattore che possa incidere sulla loro esecutivita sulla base del diritto applicabile.

  • Clausola A: Opzione di utilizzo del Regolamento di mediazione della CCI
  • Clausola B: Obbligo di prendere in considerazione il Regolamento di mediazione della CCI
  • Clausola C: Obbligo di sottoporre la controversia al Regolamento di mediazione CCI consentendo nel contempo l’instaurazione in parallelo di un procedimento arbitrale, se necessario
  • Clausola D: Obbligo di sottoporre la controversia al Regolamento di mediazione della CCI seguito da arbitrato, se necessario
  • Specifiche questioni relative alle Disposizioni sull’arbitro d’urgenza